GPL: 5 vantaggi della doppia alimentazione

png

Oggi qui in Automoda vogliamo approfondire il discorso del GPL che tanto fa discutere.

Lo vediamo in particolare su una bella Opel Mokka, ma i vantaggi valgono ovviamente per tutte le auto.

Opel Mokka GPL esiste nella motorizzazione 1.4 Turbo 140 cv.

L’impianto GPL è nato insieme alla vettura, e si vede: il tasto di commutazione è armonicamente integrato nella consolle, l’indicatore del livello del carburante si adegua al tipo di alimentazione in uso.

La bombola GPL viene inserita all’interno del baule senza privarlo di spazio, essendo integrata al di sotto del vano di carico.

Guarda con i tuoi occhi:  5 vantaggi della doppia alimentazione: l’impianto GPL.

Goditi gli altri video sul nostro canale Yotutube per saperne di più.

Quali sono i vantaggi della doppia alimentazione?

 

 

1.Con l’impianto GPL puoi girare sempre, anche con le targhe alterne. 

Puoi girare in qualsiasi momento, anche nei centri la normativa antinquinamento impone le targhe alterne: il GPL gira sempre.

2.Con l’impianto GPL risparmi.

Il consumo medio è inferiore del 12% rispetto ad un’auto a benzina.

3.Hai la garanzia originale Opel.

Hai la possibilità di ricevere assistenza dovunque tu ti trovi perché hai la garanzia direttamente della casa madre.

4.L’impianto GPL non ha bisogno di una manutenzione particolare.

L’intervallo dei tagliandi è lo stesso delle versioni mono-alimentazione.

5.La bombola non ha bisogno di revisioni periodiche.

Va semplicemente sostituita alla scadenza di 10 anni dalla data di immatricolazione.

 

 

 

Con l’impianto a GPL abbinato a 1.4 turbo da 140 CV, la Opel Mokka a trazione anteriore, vivace e di soddisfazione, offre di serie tutto il necessario per il comfort e per la sicurezza.

Ti aspettiamo in concessionaria per provare la nuova generazione di motori Opel Mokka con l’impianto GPL.

Lascia un commento

*

      S
      E
      G
      U
      I
      C
      I

      S
      U
      I

      S
      O
      C
      I
      A
      L